Giovedì, 24 Ottobre 2019 06:08:17
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

Il ponte

ponteIl concetto di ponte è semplice. Quando manca un dente, l'elemento dentario estratto è sostituito grazie ad una protesi fissa che ingloba anche gli elementi adiacenti al dente in questione, che fungono da appoggio. Questi denti vengono preparati per la loro funzione di sostegno della protesi e dunque trasformati in monconi. Dunque, nel calcolo del numero degli elementi compresi nella protesi, se il dente mancante è uno, gli elementi di protesi totali saranno tre: il mancante piu' i due sostegni.

Per distribuire in maniera uniforme e non dannosa il carico masticatorio su questi monconi, è intuitivo che il loro numero debba essere numero pari o superiore ai denti mancanti.
I materiali che vengono utilizzati per i ponti sono, ovviamente, gli stessi usati per la manifattura delle capsule singole. Anche alla poltrona, le fasi di preparazione e di prova sono sovrapponibili tra loro. Dunque, mentre la resa estetica viene assicurata dalla ceramica, la struttura interna è costituita da diversi materiali (o leghe) piu' o meno costosi e performanti.

pontefotoUna volta cementato, il ponte diventa ben presto "parte integrante" della bocca del paziente, che spesso tende quasi a dimenticarsi di essere portatore di protesi fissa. Tutto cio', se da una parte testimonia il grande comfort assicurato da questi manufatti, dall'altra spinge il paziente a sottovalutare il fatto di essere portatore di un corpo estraneo che, in quanto tale, necessita di un po' di cura in piu', in termini di pulizia domiciliare (da effettuare con gli appositi "accorgimenti" segnalati dal dentista) e di controlli periodici.

E' proprio per questo che il successo a lungo termine di un ponte è equamente condiviso fra il dentista e lo stesso paziente. Non c'è lavoro protesico che resista all'usura degli anni se il paziente non dedica quel minimo di attenzione in piu' richiesto dalla protesi di cui è portatore!

PGT RssScroller - Copyright © 2010 by pagit.eu
Studio Associato Cassero-Falivene - Piazza Bovio 33, Napoli Tel 081 4206346 - Via Pistilli 6, Giffoni Valle Piana (Sa) Tel 089 865865 - Via Caliri 102, Cava de' Tirreni (Sa) Tel 089 462443
Copyright 2011 Studio Associato Cassero-Falivene. Tutti i diritti riservati | Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Safari | Copyright 2011 Studio Dentistico Cassero-Falivene Napoli - Il ponte. All Rights Reserved.
Joomla theme Webmaster: Fabrizio Cassero